Archivio per marzo 2011

Malombra

Parole pneumatiche “Le parole algebriche discendono dal cervello e sono segni di equazione tra il soggetto e l’oggetto. Le parole meccaniche sono formate dalla lingua come articolazioni necessarie del linguaggio. Ma le parole pneumatiche vengono bell’e fatte dai polmoni, suonano come strumenti musicali, nessuno sa cosa vogliano dire e ubbriacano gli uomini. Se invece di […]

, , ,

Lascia un commento

Quando la campagna elettorale è oltre

Dunque. Va bene il titolone. Ok il logo. Passi il lettering. Ma io dico, Pierluigi, quando la smettiamo con queste maniche arrotolate e quest’espressione così, così… assorta e quasi impaziente? Anche perchè neanche te ne accorgi e il meme fix è dietro l’angolo:

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Istantanee dal futuro

Quando si parla di realtà aumentata mi sembra di vedere sempre delle istantanee dal futuro. Nel caso di questo video sembra di vivere nella casa di Tony Stark (Iron Man, per capirci). Sono sempre più convinto che tutti gli innovatori, tecnologi, specialisti e futurologi siano grandi debitori di Philip K. Dick – che ringraziamo per […]

, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Attention whore time

Niente, già che ci sono volevo solo far sapere al mondo che Wired mi ha pubblicato un tweet sull’header della inbox cartacea. Per chi avesse il numero di marzo, può ammirare il mio cartaceo splendore in cima a pagina 30. Per tutti gli altri, beccatevi l’immagine in apertura del post. [N.d.A. – Si ringrazia Wu […]

, , , ,

Lascia un commento

Balocchi musicali

Un po’ di notizie tirate fuori dallo scatolone dei balocchi: Tom Waits, dopo 38 anni di successi, è stato finalmente incluso nella Rock and Roll Hall of Fame (era ora). Nella cerimonia ufficiale c’era anche quel vaccaro di cantautore canadese che è Neil Young a presentarlo come “un grande performer, cantante, attore, compositore e mago; […]

, , , , , ,

Lascia un commento